ACE401 – ACE801: la gamma a 24V si completa di due nuove motorizzazioni

ACE13

Novità nelle automazioni per ante scorrevoli con motore 24V: ACE401 e ACE801 sono i modelli che completano la nuova gamma di motoriduttori 24V per ante scorrevoli.
Come per il modello 601 dobbiamo evidenziare una serie di innovazioni interne, esternamente mantengono le collaudate forme e colori.

La centrale di comando è posizionata in alto, in orizzontale e con tutte le connessioni in un unico lato in modo da facilitare le attività di cablaggio e manutenzione; a questo si aggiunge una scheda elettronica, per il controllo del motore e delle periferiche, con nuove funzioni e nuovi in-out.
Della nuova A124.xx (questo il codice della nuova centrale) possiamo evidenziare le seguenti caratteristiche:
- doppio ingresso per bordi sensibili 8K2 (tipo bilanciato e intervento indipendente in apertura e chiusura)
- ingresso per il controllo master-slave di due automazioni (doppio scorrevole)
- uscita US1 con contatto svincolato in tensione e 4 modalità di attivazione
- nuovo procedimento di calcolo per la gestione della potenza del motore, basate su dati di assorbimento in corrente e del sensore encoder.
- regolazione della velocità del motore
- uscita 24V dedicata all’alimentazione delle fotocellule (riduce il consumo energetico e ne preserva le caratteristiche di portata).
- predisposizione alla connessione del sistema PRG-LINK Telcoma.

ACE801 si migliora in potenza e affidabilità, rispetto al precedente ACE800, grazie ad un nuovo alimentatore (24V) e al software dedicato.
Adatto al movimento di ante fino a 800Kg.

ACE401 nasce da un nuovo progetto meccanico, lo scopo è quello di offrire una potenza tale da muovere cancelli scorrevoli fino a 400Kg senza rinunciare ad una base di fissaggio solida e facile da installare.

Con questi nuovi modelli Telcoma vuole replicare il positivo riscontro avuto con ACE601.